Skip to Main Content »

Search Site

Benvenuto nel sito!

Il tuo carrello é vuoto

Messori Giovanni

Il mio periodo lavorativo in Piazza Erbe inizia con 21 anni da dipendente presso la ditta Foppa, per passare ad altri 21 anni da titolare di un banco della mia amata Piazza Erbe. Ora, da pensionato sono occupato a part-time in due panifici, inizialmente nel primo punto vendita della parte bassa poi attalmente nel secondo della parte superiore. Passando alla vendita del pane, mi sono documentato dettagliatamente con vari testi ed ho approfondito la conoscenza delle molteplici varietà di pane trattate in Alto Adige. In questo primo percorso di apprendimento devo ringraziare in particolar modo i miei titolari, in loro ho trovato una seconda famiglia. Col trascorrere degli anni sono riuscito a mettere in pratica tutto quello che mi era stato insegnato nel settore dell'ortofrutta. Durante il mio percorso lavorativo, la persona a cui devo molto e che voglio ringraziare è innanzitutto mia moglie Teresa, che ho coinvolto nel lavoro di Piazza, basti pensare che da sarta è passata a fare la fruttivendola, un passaggio, per niente facile con le differenti temperature stagionali. Ringrazio inoltre tutti coloro che mi hanno aiutato, cognati, dipendenti e familiari. Raggiunta l'età della pensione ho deciso di raccogliere i miei ricordi, con foto e documenti del mio lavoro di piazza, con la soddisfazione di aver arricchito il mio bagaglio personale e culturale nel mondo dell'ortofrutta, soprattutto nel settore delle mele. Spero, che in futuro le nuove generazioni vengano sensibilizzate a tenere in considerazione i lavori cosiddetti “poveri”, che però sono di estrema importanza. Mi auguro che Piazza delle Erbe possa avere lunga vita, sia come mercato del centro storico e come cartolina di Bolzano e che rimanga principalmente luogo d'incontro, di dialogo e tradizione nella cultura dell'Alto Adige. (Giovanni Messori)

LIBRI