Skip to Main Content »

Search Site

Benvenuto nel sito!

Il tuo carrello é vuoto

Pranzelores Antonio

(Trento 1880-1940) Dopo aver completato gli studi classici al Ginnasio-liceo “G. Prati” di Trento, si iscrive alla facoltà di Giurisprudenza di Graz, dove conclude gli studi senza però conseguire la laurea, che gli avrebbe consentito di esercitare la professione. Eletto segretario della Società degli Studenti Trentini, a lui tocca aprire il VII Congresso ad Arco l’8 settembre 1900 con un appassionato discorso in difesa dell’identità nazionale italiana del Trentino. Pur essendo di indole mite e tollerante, è coinvolto in alcune dure polemiche con il mondo clericale trentino, nel clima di vivacità culturale presente nella società trentina a inizio secolo. Si ricorda a esempio il sequestro della rivista “Tridentum” nel 1899, dove pubblica un originale saggio sul poeta umanista Nicolò d’Arco, poi ripreso nella monografia definitiva del 1901. Altra battaglia riguarda la figura di Giovanni Canestrini, lo studioso di Darwin riscoperto. La battaglia più sofferta, tuttavia, è quella condotta in difesa dell’Università italiana in Austria, con articoli, saggi e anche la prigione.

LIBRI

  • Guida di Trento

    Guida di Trento

    Prezzo copertina: € 12,00

    Prezzo scontato: € 10,20