Skip to Main Content »

Search Site

Benvenuto nel sito!

Il tuo carrello é vuoto
Poesia   -   Sconto 50%

Lóvi solàgni - Lupi solitari

Poesie



Fai una recensione del prodotto

€ 14,00
“Lóvi solàgni - Lupi solitari” è un poema in cinque arcate, fantastica testimonianza della potenzialità del “volgare di Trento”, lingua antica e preziosa, idonea sia per sognanti momenti lirici, sia per quelli corali, vigorosi, dinamici dell’epica. La bravura di Francescotti sta anche nel riuscire a coniugare così bene il retaggio linguistico del passato con tematiche quanto mai attuali e scottanti: la colonizzazione culturale, gli impatti ambientali, la difesa dell’acqua, la denuncia della guerra, del consumismo. “Lóvi solàgni” è un poema di resistenza, in quanto il dialetto può farsi arma per resistere all’omologazione alienante. Ma resistere significa pure saper ascoltare la voce del silenzio, la sapienza e l’ironia scanzonata di un saggio, quasi eremita. Il “lóf solàgn” è il filo conduttore che lega i cinque personaggi di altrettanti capolavori di Francescotti: il pertegànt della “Cantada disperada”, il Rosso di “Celtica”, Gal della “Zità en tra i crozzi”, Iris, la donasól-donasóla che sceglie di tornare “lóva solàgna” nel deserto maso avito, ed infine Nando, nomenòmen de “L’ultima cantada”.

Lóvi solàgni - Lupi solitari




Informazioni aggiuntive
Autori Francescotti Renzo
ISBN 978-88-89898-32-1
Formato 13x21
Pagine 360