Skip to Main Content »

Search Site

Benvenuto nel sito!

Il tuo carrello é vuoto
Narrativa   -   Sconto 50%

L'utopia di Ernesto

Una storia d'amore e di lotta sulle sponde del Garda



Fai una recensione del prodotto

€ 12,00
Con questo romanzo l'autore completa una trilogia di storie che mettono in evidenza le contraddizioni che gli uomini spesso si portano dentro. Al lettore, se crede, il compito di trarne una morale. Il protagonista della storia è un giovane che nel momento in cui viene a mancare sua madre, dopo aver perso qualche anno prima il padre, si trova tra le braccia di Camilla, una delle ragazze più in vista e benestanti del paese. Frequentando la famiglia di Camilla, il giovane ha la ventura di conoscere un imprenditore milanese che sta allestendo in loco una nuova fabbrica, nella quale gli ritaglierà un'invidiabile posizione. Ma nel momento in cui è all'apice delle sue fortune, Ernesto, questo il nome del protagonista, cade in disgrazia e perde il lavoro. La moglie, invece di sostenerlo in questo difficile momento, gli addossa ogni responsabilità e lo abbandona tornandosene con la sua bambina a casa dei genitori.

L'utopia di Ernesto




Informazioni aggiuntive
Autori Armani Giovanni
ISBN 978-88-89898-24-6
Formato 15x21
Pagine 184