Skip to Main Content »

Search Site

Benvenuto nel sito!

Il tuo carrello é vuoto

Guida Casa 2018

Listino dei prezzi commerciali degli immobili in tutti i comuni del Trentino con le mappe di zona per Trento, Rovereto, Mezzolombardo e le Valli. Regole di mercato e consigli pratici



Fai una recensione del prodotto

€ 15,00
Il 2017 ha mantenuto le premesse di ripresa emerse nel 2016, incrementando seppur lievemente le vendite immobiliari di un buon 6%. Intendiamoci non vuol dire che siamo usciti dal “tunnel” ma è comunque un un buon motivo per essere ottimisti sulla ripresa di questo comparto economico che garantisce PIL, occupazione ed è un volano dell’economia. Aver mantenuto il trend di crescita ha profuso nuovo entusiasmo ed indotto le imprese a riprendere gli investimenti nelle costruzioni e questo per noi è il segnale della ripresa di un mercato attanagliato da dieci anni da una profonda crisi.
Le imprese di costruzione dopo anni difficili in cui purtroppo tante sono state obbligate a chiudere i battenti, sono tornate ad investire sul mercato con nuove iniziative immobiliari che nei prossimi mesi ed anni le vedranno impegnate nella trasformazione edilizia della nostra città. Aree e manufatti che fino ad ora erano delle autentiche cattedrali nel deserto verranno riqualificate con una ricaduta economica e di immagine molto importante sul mercato immobiliare.
Il nostro “GUIDA CASA 2018” giunto alla sua ventunesima edizione vuole essere l’indicatore delle valutazioni del mercato nella nostra Provincia, un prontuario semplice da consultare e che in tutti questi anni ha contribuito a mantenere le valutazioni degli immobili adeguate alle dinamiche del comparto edile. Finalmente la svalutazione degli immobili che la crisi ha prodotto si è fermata frenando la caduta dei prezzi che sull’usato era arrivata fino al 50% del valore e sulle nuove costruzioni, quelle poche che sono sorte, l’aumento era quasi insignificante e comunque con il valore più basso rispetto al 2008.
Il lavoro di monitoraggio del territorio svolto dai nostri agenti immobiliari in collaborazioni con l’Ufficio del Territorio dell’Agenzia delle Entrate ha prodotto “GUIDA CASA 2018”, che per il prossimo anno accompagnerà le compravendite sul nostro territorio, come indicatore serio e qualificato dei prezzi degli immobili.
Questa ripresa lieve del mercato ci induce ad essere ottimisti e fiduciosi nel futuro perché significa che si ritorna a dare il giusto valore patrimoniale che l’immobile ha sempre garantito. La situazione economica migliorata anche se non ancora in maniera probante, considerando l’ultimo posto dell’Italia nella classifica europea, ridà al mercato edile lo slancio produttivo per riprendere la crescita.
La ripresa è stata supportata soprattutto dal ritorno sul mercato immobiliare delle banche che negli anni trascorsi avevano chiuso i rubinetti del credito bloccando di fatto il mercato ed il suo normale sviluppo. Devo dire che anche la nostra Provincia ha fatto la sua parte concedendo gli incentivi economici per il recupero edilizio degli immobili mantenendo di fatto in piedi tutte quelle imprese che hanno poi svolto queste ristrutturazioni.
Da parte nostra vi è il biasimo per quelle banche che ci sono cimentate a fare concorrenza alla nostra categoria creando delle loro agenzie immobiliari. Mi domando dove possa essere la terzietà che un agente immobiliare deve garantire alle parti in una compravendita? Terzietà che è la chiave della buona riuscita di una mediazione immobiliare. Dove è la terzietà delle banche che hanno sempre lavorato per il proprio interesse anche a scapito dei cittadini come nella nota deprecabile vicenda dei “bond argentini”? Perché fare concorrenza ad una categoria come la nostra che ha apportato alle banche il finanziamento degli acquisti immobiliari dei cittadini elargendo miliardi di euro in mutui?
Come Presidente della F.I.M.A.A. TRENTINO devo ringraziare tutti i colleghi che hanno contribuito alla realizzazione di “GUIDA CASA 2018” così come agli amici dell’Agenzia delle Entrate ufficio del Territorio, al nostro editore “CURCU & GENOVESE” ed ai colleghi e consulenti della FI.M.A.A. NAZIONALE che hanno dato il loro supporto con gli articoli della GUIDA CASA 2018.
La nostra categoria nei prossimi anni è chiamata d un cambiamento adeguandosi alle nuove esigenze del mercato. Dobbiamo dare ancora più garanzie ai cittadini che si rivolgono a noi per acquistare, vendere o locare un immobile. Responsabili degli accertamenti tavolari, catastali, urbanistici, fiscali ed infondendo tranquillità e fiducia ai cittadini. Per fare questo il nostro impegno per la formazione sarà continuo e corposo con l’obbligo ai nostri associati di frequentare tutti gli stage formativi per un numero minimo di ore annue, al termine dei quali verranno rilasciati crediti formativi.
Per tutelare e garantire ulteriormente i cittadini, F.I.M.A.A. ha sottoscritto un protocollo di collaborazione con i collegi notarili e dei geometri. La responsabilità per garantire il buon esito di una compravendita è tanta e questi protocolli dimostrano quanto siano fondamentali per le collaborazioni con i notai e con i geometri per tutti gli accertamenti urbanistici.
In conclusione un ringraziamento al mio Consiglio direttivo che si impegna gratuitamente ad essere di supporto a tutti i nostri associati.

Presidente F.I.M.A.A. Trentino
Severino Rigotti

Guida Casa 2018




Informazioni aggiuntive
Autori F.I.M.A.A.
ISBN 2037-3619-18
Formato 17x24
Pagine 160